grotte da trovare

GROTTA DI PORTO CESAREO vicino al fanale, ostruita (Parenzan) GROTTA DI S.ISIDORO si apre uno stretto passaggio in un arco alcareo. l.6metri (parenzan) GROTTA DI S.MARIA AL BAGNO (o del Passero?) accesso stretto, sul mare, quasi sotto la “montagna spaccata” (Parenzan) GROTTA DEL FICO a sud di S.Caterina, ceramiche (Parenzan) GROTTA DEL PASSERO 40g 06m […]

grotta Monaca

Lat. 40°09’47” – Long. 18°36’33”, località Masseria Cerra. N°. Pu 152 del Catasto delle Grotte Pugliesi. Essa è ubicata sul mare nel tratto di costa subito a N di Otranto, alla base di una estesa, bassa falesia (Pliocene medio). L’ingresso, aperto verso E, consente l’accesso a nuoto 239 in una vasta sala circolare completamente occupata […]

Masseria Nuova

La Grotticella-sepolcro “Masseria Nuova” è ubicata nell’estrema periferia meridionale di Muro Leccese, all’esterno della cinta muraria messapica. Si tratta di una struttura funeraria, probabilmente di età premessapica, interamente scavata all’interno del masso roccioso. Il defunto, avvolto in una sindone, vi era deposto con la testa appoggiata su di un rialzo scolpito nella roccia in guisa […]

Sciarpo

Alla risorsa si accede percorrendo la via provinciale per Galatina, sino alla strada vicinale San Cosimo: la grotta è posta in località Sciarpo. La grotta in località Sciarpo è una delle poche testimonianze ormai rimaste a Copertino. E’ immersa in una ridente campagna coltivata ad uliveti e vigneti. La grotta corrsponde ad una caverna scavata […]

rottacapozza 1

Rottacapozza o grotta Capozza

Ai piedi della serra, dove é ubicata la Masseria Rottacapozza, poco prima di arrivare al fabbricato, 200 m prima, sulla destra si nota una cavità naturale, che ne indica l’accesso. All’interno della grotta è stato trovato materiale litico. In epoca remota la scoperta di un teschio, forse pertinente ad un individuo vissuto nel periodo preistorico, […]

cipolliane-(58)

Cipolliane

Si trova sulla falesia tra Marina di Novaglie e il Ciolo. Si tratta di quattro ripari di roccia posti a circa 30 metri sul livello del mare, che costituiscono un caso esemplare per lo studio del paleolitico superiore. Sul terreno, in cui sono leggibili quattro distinti livelli, sono le tracce di importanti e numerosi ritrovamenti, […]

la Spernozzata

La cappella-grotta sorge a Palmariggi, in aperta campagna, nella Serra De Donatis, raggiungibile dalla provinciale Bagnolo-Otranto. E’ sconosciuta l’epoca della sua costruzione; risale forse al XII secolo. Dedicata alla Vergine delle Grazie, viene volgarmente chiamata della “Madonna della Spernozzata”. La cappella-grotta, interamente scavata nella roccia, è di dimensioni notevoli, con una colonna in mezzo alla […]