Marirossi – Poggiardo

Grotta San Silvestro Grotta della campana d’oro Grotta che respira notizie di stampa della scoperta di nuova ampia cavità Grotta marirossi o “Grotta che respira” per un continuo soffio di aria in corrispondenza dell’ingresso. E’ chiamata anche “grotta dei cavallini” per il ritrovamento di antiche ossa di cavallo. A poca distanza l’ingresso della Grotta di […]

grotte17

grotta Triscioli

GROTTA TRISCIOLI  – Morciano di Leuca dimensioni 25×30 metri. Rinvenute ceramiche di epoca neolitica. L’accesso originale ampio 7 m è oggi completamente murato e si accede attraverso un cancello largo circa 1 m, una ulteriore opera muraria divide in due ambienti la cavità complessivamente lunga 20 m. GROTTA TRISCIOLI – Località Cantoro La Grotta Triscioli […]

grotte15

grotta della Scure

17,57323228 40,1558149 L’ ingresso della cavità è costituito da un foro nel terreno roccioso del diametro di circa un metro. Dopo un paio di saltini di 3-5 m si giunge all’ imbocco di uno stretto cunicolo lungo circa 3 m. Da esso si accede quindi alla spaziosa sala.

grottaciolo-3

grotta Ciolo

Non conosco il nome di questo ambiente costituito da un alto riparo a campana chiuso in parte da un muretto di pietre che si trova proprio al centro della base del costone del ciolo. Sul fondo un cunicolo di ignota estensione. A sinistra in alto sulla parete forse un proseguimento della grotta. Alcune stallattiti e […]

riparo-ciolo-1

riparo Ciolo

Subito dopo il Ciolo, sul costone della curva c’è questo muretto di pietre che chiude un piccolo riparo sottoroccia. questa foto è preziosa perché mi è costata una discreta serie di graffi per superare una barriera vegetale spinosa.

moscerini

grotta dei Moscerini

pianta approssimativa Non sono sicuro che sia questa, ma c’è una densa nuvola di moscerina che ne impedisce l’ingresso. Questa volta che mi ero attrezzato per superare l’ostacolo, non ce nera neanche uno! planimetria approssimativa il buco nero al centro dell’immagine è l’ingresso, sulla parete del ciolo ingresso il cunicolo terminale, non si scorge una […]

prazzicheds-2

le Prazziche di Sotto

lung.20 metri (Parenzan)sono stati rinvenuti reperti del Musteriano, del tardo Romanelliano e del Neolitico. Grotta costituita da un ampio ambiente circolare prodotto dal crollo della volta di un’originaria cavità. Grossi blocchi di crollo caratterizzano il pavimento. L’ingresso orizzontale è stato in parte ostruito da muri a secco ed immette nel primo ambiente 18,23083991 39,50437 lungo […]

prazziche

le Prazziche di Sopra

Costone nord del canale del Ciolo, discoteca Gibò. Si possono notare a sinistra l’imboccatura della grotta Prazziche di sopra e a destra Prazziche di sotto. Ampio cavernone lungo circa 42 m e largo 5m adibito a stalla per alcuni anni, fu poi inglobata in una struttura privata. Attualmente è organizzata come sala interna di una […]

grotte36

grotta Mizar

Grotta con ingresso su falesia verticale a picco sul mare. La grotta vera e propria si apre a ca. 20 m sul livello del mare e consiste in un unico ambiente a contorno irregolare con apertura di 14 m lungo ca. 9 m nel punto più ampio 18,23274546 39,51188894

grotte45

Tempesta

Da un angusto accesso verticale si accede ad uno stretto cunicolo orizzontale lungo circa 20 m., da questo si accede ad una piccola caverna fortemente concrezionata posta circa 2 m più in basso. 18,27140072 40,03008016 da trovare

grotte53

complesso Ignazio Spagnolo o Grotta della Lupa

da Santa Cesarea Terme, si prende la litoranea per Porto Badisco – Otranto e percorsi circa 3250m, si arriva ad un gruppo di villette con giardino chiamato “Villaggio Paradiso”. A questo punto svoltiamo a sx imboccando una stradina asfaltata leggermente in salita. Dopo 500m incontriamo una masseria abbandonata (Masseria Grande), lasciamo la strada asfaltata e […]

grotte51

grotta delle Croci

La grotta è di interesse storico per la presenza di graffiti all’interno.Inghiottitoio fossile caratterizzato da un ingresso verticale con passetto di m 2 (altezza massima). Segue uno scivolo ricoperto di pietrame e massi buttati all’interno dai pastori. Si accede quindi ad una sala allungata con presenza di concrezionamento. In direzione NO e O si aprono […]

grotte48

della Cisterna

Grotta della Cisterna La cavità si apre nei calcari di castro, ha uno sviluppo NS; è costituita da un susseguirsi di salette e strettoie. È un acavità chiaramente inattiva da cui fuoriesce una leggera corrente d’aria, ha evidenti possibilità di prosecuzioni ostruite da crolli. La cavità assume un chiaro interesse biologico 18,27202026 40,04257137 da trovare

grotte60

grotta di Vito

Grotta di Vito Da Cerfignano proseguire per Masseria Consalvi. La grotta è ubicata a poche centinaia di metri dalla massereia in direzione SE.   Grotta a sviluppo sub-orizzontale, caratterizzata da due basse gallerie comunicanti tramite un breve cunicolo. 18,28196612 40,04294535 da trovare

grotte56

grotta della Mummia

della Mummia La cavità è uno stretto budello con un andamento tortuoso. L’altezza media di questa condotta è di 60 cm. La sezione trasversale ha costantemente una forma sub-ellittica. 18,28576894 40,04376713 da trovare

grotte62

grotta dei Briganti o Funeraria o del Corvo

lunghezza 120 m L’ingresso della Grotta del Corvo si apre a 25 m s.l.m., a mezza costa lungo la sponda idrografica destra dei Canali e permette l’accesso ad un primo ambiente, con piano di calpestio in pendenza verso l’interno, caratterizzato da cupole di corrosione sulla volta e depositi di riempimento sul fondo. Esso sembra essere […]