palmento Curtivecchi

Al centro di un altopiano, tra Taurisano e Specchia, vi è Masseria Curtivecchi, poco a sud della stessa vi è un antico tratturo. Dove oggi regna il religioso e silenzioso asfodelo, cento anni fa uomini e contadini percorrevano queste strade con le loro voci e i carichi di uva appena raccolta venivano portati al palmento……..

http://www.fondazioneterradotranto.it/2014/03/06/i-graffiti-di-palmento-curtivecchi/

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>