Madonna della Serra o del Latte

MADONNA DELLA SERRA

madonnaserra4.jpg (87250 byte)madonna-della-serra-(38)madonna-della-serra-(20)

si trova a 171 metri dal livello del mare, venne costruita il 3 luglio del 1648 dal principe di Ruffano Carlo Brancaccio, nel 1840 il beneficio apparteneva ancora alla famiglia. Il luogo era anticamente circondato da un bosco rigoglioso, le cronache dell’epoca raccontano dei tanti cacciatori che vi si recavano per la caccia delle lepri. Di quegli antichi fasti è rimasto poco, la macchia mediterranea che circonda ancora l’area ci rimanda a periodi storici ben più lussureggianti. I festeggiamenti della Madonna della Serra variano a seconda della Pasqua, in quest’occasione solitamente la piccola chiesa viene aperta al culto e ai pellegrini.

nelle vicinanze la pineta della serra

Ruffano, festività della Madonna del Latte

11 aprile 2010 in Ruffano | Tags: Giovanni Stano, Stefano Tanisi | by stefanotanisi

di Stefano Tanisi

Situata sulla collina della Serra -a 170 metri sul livello del mare- è la piccola chiesa rurale della Madonna della Serra o comunemente detta Madonna del Latte di Ruffano. La cappella sin dal XII secolo ha visto sostare i numerosi pellegrini diretti verso la “perdonanza” di Leuca.

La domenica seguente la Pasqua la chiesa riapre per festeggiare la titolare, la Vergine del Latte. Grande è la devozione delle donne verso questa Madonna: fino a pochi decenni fa le donne -in gestazione o che avevano appena partorito- percorrevano il sagrato e la navata della chiesa in ginocchio, fino ad arrivare al cinquecentesco affresco della Madonna che allatta il Bambino (la Vergine Galaktotrophusa – che nutre col latte), per chiedere la grazia di avere abbondante latte per il nutrimento dei propri piccoli.

Nei primi del ‘900 il pittore mandurino Giovanni Stano (1871-1945) realizza il dipinto omonimo per l’altare maggiore, mentre verso gli anni ‘30 del secolo scorso è stata realizzata la statua in cartapesta che le donne portano in processione per le strade di campagna intorno alla chiesa.

Bibliografia

– A. de Bernart, L’antica chiesa di Mater Domini a Ruffano. Storia, culto, tradizione, Ruffano 2008

– A. de Bernart – M. Cazzato, S. Maria della Serra a Ruffano, Galatina, 1994

– S. Tanisi, Giovanni Stano. A Santa Chiara il grande dipinto dei Quattro Santi, in “L’Ora del Salento”, settimanale, Anno XIX, Numero 28, 5 settembre 2009

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>