discesa Grotta del Pozzo

DEL POZZO

La stretta e ripida discesa sembra il letto di un torrente. Si arriva su un ampio “pianoro” di roccia bianca crivellata di fori cilindrici. Andando sulla destra si arriva alla buca della grotta del Pozzo.  Dalla discesa, andando invece sulla sinistra, ci si apre su un’altra alta scogliera attraversata da due strette ed alte fenditure, forse ingresso di grotte. Sullo sfondo, la rupe del Ciolo.

GROTTA DEL POZZO O GROTTA GRANDE DEL CIOLO

28 Nov 2007 ore 9. Cielo coperto, vento freddo da Nord, mare agitato. All’orizzonte si vede appena una montagna dell’Albania.

La stretta e ripida discesa sembra il letto di un torrente. Si arriva su un ampio “pianoro” di roccia bianca crivellata di fori cilindrici. Andando sulla destra si arriva alla buca della grotta del Pozzo. Fare attenzione e non avvicinarsi troppo. Alcuni colombi escono rumorosamente dal buco. Scendendo più in basso, sulla costa della grotta, si può ammirare parte dell’imboccatura, con un pò di coraggio si può scendere ancora sullo stretto sperone, ma non sembra possibile arrivare fino all’acqua. Risalendo e costeggiando il muro di pietra di una abitazione, si può passare sull’altro lato della grotta ma lo sconsiglio perché il percorso è molto pericoloso. Su questo lato vi è una rustica scalinetta acconciata con pietre e malta che arriva fino ad una abitazione. Dalla discesa, andando invece sulla sinistra, ci si apre su un’altra alta scogliera attraversata da due strette ed alte fenditure, forse ingresso di grotte. Sullo sfondo, la rupe del Ciolo.

dalla grotta verso Nord e verso Sud.

l’insenatura appena più a nord della grotta, dopo questa c’è scogliera alta con queste fenditure.

il “pianoro” con le bianche rocce bucate

la rupe del ciolo.                                            La risacca ha provocato una profonda ferita lungo tutta la costa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>