grotta Palombara o Picciunara

Grotta Palombara

Palombara – Palummara – Picciunara

comune: Castro localita: Castro Marina ingresso: semisommerso latitudine N: 40″ 00′ 17″ longitudine E: 18″ 25′ 51″

La grotta è costituita da una prima ampia sala lunga ca. 44m e larga 18m. Al fondo vi è un sifone lungo ca. 2m che immette in un secondo ambiente semiallagato lungo ca. 25m.

18,25501991 40,00188

descrizione: sviluppo prevalentemente orizzontale. E un’imponente cavita, lunga 76 m, ampia 18 ed alta in media 30, con profondita media del mare di 10 metri. Grotta fondamentalmente di escavazione mari- na, originata dal crollo in seguito alla fratturazione notevole dei calca- ri, provocata dalle faglie. A1 fondo, un sifone lungo 2 metri immette in una seconda sala semiallagata, lunga 30 metri, ampia 8 ed alta in media 3, che termina con massi di frana. Sono presenti campane d’aria. L’origine del nome si riconduce ad un aneddoto second0 il quale le colombe della pace condussero nella grotta una fanciulla che aveva chiesto aiuto alla Madonna per le servizie cui matrigna e sorellastra la sottoponevano. Si narra che la luce della fanciulla risplenda ancora nella grotta che, pertanto, appare cosi luminosa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>