grotta Verde

Grotta Verde

comune: Nardb localita: baia di Uluzzu ingresso: semisommerso latitudine N: 40″ 08′ 32″ longitudine E: 17″ 58′ 36″

descrizione: sviluppo orizzontale, di circa 40 metri. Cosi chiamata  per i giochi di luce creati a1 suo interno, la grotta 5 facilmente individuabile grazie ai tre ampi ingressi ad arc0 che emergono dalle acque. Un quarto ingresso, molto piu piccolo e spostato verso N, 15 mimetizzato tra gli anfratti della roccia. Dal primo ingresso si accede ad una spaziosa caverna semiallagata, che comunica con la restante parte del sistema ipogeo tramite un breve e stretto passaggio subacqueo. Entrando dalla seconda apertura, invece, si imbocca un canale lungo circa 40 metri, che approda ad un’axnpia sala. L’origine carsica della Grotta Verde si può dedurre dalla presenza, nella parte sommersa, di numerose condotte freatiche. Una notevole quantita di spugne (ad es. SpirastreZZa cunctatrix, Phorbas tenacior), briozoi (ad es. Myriapora truncata) ed altri organismi marini ricoprono le pareti sommerse della cavita.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>