specchia Cambrò

SPECCHIA CAMBRO’ COPERTINO

Specchia Cambro è posta in località Cambrò: si accede percorrendo via Pappo, via vicinale interna a via Casole.
Questa specchia è anche detta Specchia Normanda poichè era il sito di postazioni militari normanne. E’ un’altura del terreno da cui è possibile osservare le pianure dei comuni vicini di Soleto, Galatina e la piana a Sud e a Sud-Est di Copertino. La sua posizione rese Copertino un luogo sicuro da invasioni di Goti, Longobardi o Saraceni. La specchia è nell’antico feudo di Cambrò, proprietà nel 1300 di Gualtiero di Brienne e dopo di Alfonso Castriota. Forse quest’ ultimo fece costruire al posto della specchia la masseria a torre su tre piani, ancora intatta in tutta la sua imponenza. Nelle vicinanze c’è un grande frantoio ipogeo scavato nella roccia. Un poco lontano, tra le masserie Ogliastro e La Cornula, sono state recentemente scoperte delle tombe. La necropoli è in una piana che veniva utilizzata per il pascolo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>