Castelforte

CASTELFORTE 

I suoi pinnacoli merlati si stagliano sulla serra di Taviano, le sue ombre, visibilmente inquientanti, dall’aspetto fiabesco e neomedioevale, già da molto lontano annunciano la presenza della valle di Taviano-Casarano.  L’opera, iniziata nel 1947 dal Dr. Gino Gianny, doveva essere un villaggio destinato all’assistenza e alla cura gratuita di madri e fanciulli poveri e bisognosi. Ci sono un paio di grandi edifici portati a termine, alcune piccole abitazioni, qualche edificio iniziato e non terminato, un albergo e una torre.

Semiabbandonata per un periodo a cavallo degli anni 80, periodo durante il quale noi ragazzi vi andavamo in esplorazione e gli adulti in gita turistica. Attualmente viene utilizzato come casa di riposo per anziani. Da qui si può ammirare un vasto panorama della fertile e intensamente coltivata valle che accoglie i paesi di Parabita, Matino, Casarano, Melissano, Racale, Taviano, Alliste, Ugento.

http://www.cittadeifiori.it/castelforte/castelforte.htm

2 thoughts on “Castelforte

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>