Quercia Vallonea

QUERCIA VALLONEA TRICASE

L’esemplare più grande e maestoso ha un’età di oltre 700 anni, un diametro alla base del tronco di 4,25 m e una chioma di ca. 700 mq. Si racconta che sotto la sua chioma si radunarono cento cavalieri in partenza per una Crociata, dal che deriva il nome “dei cento cavalieri”.
Nei tempi passati la Quercia Vallonea o Falanida era una pianta preziosa per molti artigiani tricasini, che esercitavano “l’arte del pelacane” (l’arte del conciare le pelli).
E’ un esemplare arboreo in via di estinzione e per questo motivo è stato ultimamente inserito negli itinerari turistico-culturali finanziati dalla C.E.E.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>