Torre Rinalda

48      RINALDA

Dalla base quadrata troncopiramidale, venne realizzata nel XVI secolo con conci di carparo regolari. Oggi ridotta a rudere, conserva due finestrelle – feritoia, ancora intatte, rispettivamente sul lato che guarda il mare e sul lato nord. Si scorge un residuo della volta a botte e la traccia della canna d’acqua dal terrazzo alla cisterna.Provincia di Lecce

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>