inghiottitoio Casale Mellone

INGHIOTTITOIO CASALE MELLONE

40°02’53,42” – 05°51’04,12” 31,00 metri s.l.m.  SCORRANO

Subrettangolare. 2 m di lunghezza per circa 50-70 cm di lato

Materiale di riempimento: Depositi colluviali contenenti rifiuti di vario tipo. I

Inquadramento geologico: Nell’area affiorano calcareniti bioclastiche, grossolane, clinostratificate, di colore biancastro, riferibili alla Formazione della Calcarenite di Gravina Pleistocene inferiore.

Tipologia dell’inghiottitoio Pozzo a sezione allungata colmata da detriti.

Descrizione assetto morfologico: La cavità si apre nell’alveo del Canale Pezzate, reticolo endoreico che afferisce alla Vora del Genio Civile.

Caratteristiche e condizioni del reticolo idrografico: La vora riceve le acque del Canale Pezzate. In condizioni di magra la cavità inghiotte completamente le acque del corso d’acqua che dunque non raggiungno la Vora del Genio Civile.

Descrizione del livello di antropizzazione dell’area e sua influenza sul reticolo idrografico: Alto per rettificazione dell’alveo e regolarizzazione delle sponde.

Collaborazione tra la Provincia di Lecce ed il Gruppo Speleologico Leccese “NDRONICO”

http://www.sit.provincia.le.it/sitwww/vore/dati/intro/default.html

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>