masseria Santa Chiara

La Masseria fortificata “Santa Chiara” è situata sulla Veglie-Torre Lapillo. Costruita nel XVI secolo apparteneva, secondo i dati del Catasto Onciario del 1750, al Monastero delle Monache di Santa Chiara di Nardò. L’antica masseria insieme alla torre difensiva e agli ambienti annessi (abitazioni, magazzini e depositi) è stata quasi tutta ricostruita intorno alla fine dell’800 in stile neoclassico. Interessante sottolineare che la masseria era incardinata su quell’importante asse viario denominato “Via Sallentina”, che da Taranto scendeva verso Nardò e proseguiva per Otranto e il Capo di Leuca.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>