masseria Castelli-Arene

La masseria fortificata “Castelli-Arene” è situata sulla strada provinciale che collega Nardò alla strada statale Lecce-Gallipoli a due chilometri dal centro abitato e si accede attraversando una breve strada di campagna. Costruita probabilmente nel XVI secolo nel Catasto onciario del 1750 è inserita tra i beni di Tommaso Sambiasi di Nardò. All’interno la masseria, ormai abbandonata, è dotata di una piccola torre fortificata d’impianto quadrato con una bella merlatura rifatta in epoca successiva. Caratteristica anche la caditoia in asse al portone d’ingresso come è anche interessante la colombaia poco distante dal complesso edilizio. Infine è bene ricordare anche che proprio nelle vicinanze della masseria è situata la Chiesa (o Cripta) ipogea di Sant’Antonio Abate, scavata probabilmente intorno al XIII secolo, che presenta pareti affrescate da ben 16 figure di santi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>