masseria Montisani

Galatina – Torre fortificata e un grande vano di costruzione insolita

tratto da : www.passionebarocca.it

edificata intorno al 1500 e più volte rimaneggiata, appartenne alla famiglia De Vito e poi a quella Andriani. All’interno della cinta fortificata si conservano l’edificio turriforme, una cappella, il trappeto, il fienile e vari ambienti di lavoro. La signorilità del complesso edilizio è testimoniata dal raffinato disegno delle volte che coprono il salone del piano superiore della torre, dai mascheroni delle mensole che reggono le caditoie, dal monumentale camino e dai motivi decorativi di alcune mensole che si trovano nel trappeto oleario. La masseria fortificata doveva essere destinata anche alla villeggiatura dei proprietari che, dalle alture delle Serre di Montisani, potevano dominare sulle fertili campagne del bacino di Galatina. Lo stemma posto sulla monumentale torre colombaia cilindrica è della famiglia De Vito.