Trappeto Vecchio – Borgagne

per l’articolo completo vedi:

http://massimonegro.wordpress.com/2012/08/03/borgagne-la-cripta-di-san-nicola-o-del-trappeto-vecchio/

Dallo trattazione emerge una domanda che rimane senza risposta e che riguarda l’originaria destinazione dell’ipogeo,che  si trova posto più in basso a circa 14 metri dalla precedente cripta. Dall’analisi dello scavo, trattandosi di una cavità che non ha origini naturali, il Lembo intravede una diversità nella tecnica utilizzata, che lascia supporre che l’attuale conformazione sia il frutto di interventi diversi effettuati in tempi anch’essi diversi.

Alcune dei vani che si aprono lungo il perimetro della cavità presentano una evidente irregolarità nello scavo, quelli più vicini all’ingresso, rispetto ad altri che si possono ipotizzare di epoca successiva, molto più lineari e meglio lavorati.