una delle "croci greche" incise nella roccia delle saline

Funnuvujere

Funnuvojere e le Vie del Sale, marina di Corsano costa rocciosa bassa e media con grandi conche, sentieri segnalati, possibile balneazione con famiglia, vedere cartellone posto sul sentiero principale accessibile in auto.  

panorama dalla Torre del Sasso verso sud

canale Del Rio o della Guardiola

stretta e biforcuta insenatura nella marina di Corsano, a sud un’alta falesia sulla cui cima c’è la torre del Ricco, a nord la costa si abbassa, diventa balneabile in alcuni punti e va verso Funnuvujere. Il Canale del Rio è un’insenatura naturale dal fascino incontaminato, le cui rocce aspre e frastagliate custodiscono uno specchio d’acqua […]

torrespecchiagrande2

Torre Specchia Grande

maggio2011. sono ancora visibili alcuni pittogrammi a spray, non accessibile direttamente in quanto circondata da inferriata facilmente superabile. Torre Specchia Grande: si sa, il Salento è terra di artisti; prova ne sono le innumerevoli tracce lasciate sui nostri monumenti da stuoli di apprendisti che nottetempo popolano le nostre lande armati di bombolette inchiostranti, pronti a […]

le vie del sale

Le vie del Sale – Corsano : “LE VIE DEL SALE” è una rete di antichi tratturi recentemente recuperata e trasformata in un bellissimo percorso escursionistico. Si estende sulla fascia costiera di Corsano (LE) e ospita una grande varietà botanica, rurale e geologica di pregevole importanza. Coordinate = Lat: 39.882729, Lng: 18.386065 I tratturi, che […]

grotta Guardiola piccola o B

Grotta Piccola della Guardiola Altri nomi: Grotta della Guardiola B Foglio I.G.M.I.: 223 I SE Lat.: 39’51’59” N Long.: 12’27’06” E Localita: Novaglie – La Guardiola  Comune: Corsano (LE) L’ingresso si trova a 5-10 metri di profondita. Lunga 30 metri, vi è una sorgente di acqua dolce. guardiola b comune: Corsano localita: La Guardiola ingresso: […]

cripta via Crocivecchie

CRIPTA VIA CROCIVECCHIE – CORSANO La cripta, poco nota, si trova in Via Crocivecchie. E’ un ipogeo basiliano di modeste dimensioni al quale si accede scendendo alcuni scalini. Quasi certamente, in origine questi antri erano degli insediamenti rupestri, successivamente cristianizzati. Vi sono due locali, tra loro comunicanti, un altare, un basso rilievo ed un giaciglio.