la-crutta-(1)

La Crutta – grotta di Torre Suda

due cavità di erosione marina collegate da un foro una placchetta di metallo inossidabile, inchiodata all’ingresso, certifica che questa cavità è stata accatastata col numero 512 pianta approssimativa, lunghezza 10-15 metri, altezza 1,5-3 metri

grotta Occhi Chiusi II (*)

tra Racale e Torre Suda, in contrada Occhichiusi. Negli anni 70 fu scoperta casualmente durante uno scavo di un pozzo nero.  Era piccola, circa 4×4 metri ma ricca di stallattiti. Fu poi aperta al publico per un periodo e si fece scempio delle stallattiti, furono usate anche per decorazioni edili. chi abbia qualsiasi notizia di […]

la Casa Rossa – Vedetta Marina – Stazione Semaforica

LA CASA ROSSA RACALE Adiagente alla specchia Li Specchi questa strana costruzione un tempo dipinta di rosso, in cattivo stato e pericolante. era una stazione di vedetta della Marina Militare, vi sono stati effettuati lavori di ampliamento nel 1913 (archivio della Direzione del Genio Militare per la  Marina di Taranto) molto probabilmente fu anche una stazione […]

uomini5

Castelforte

CASTELFORTE  I suoi pinnacoli merlati si stagliano sulla serra di Taviano, le sue ombre, visibilmente inquientanti, dall’aspetto fiabesco e neomedioevale, già da molto lontano annunciano la presenza della valle di Taviano-Casarano.  L’opera, iniziata nel 1947 dal Dr. Gino Gianny, doveva essere un villaggio destinato all’assistenza e alla cura gratuita di madri e fanciulli poveri e […]

Fiorello

FIORELLO – RACALE un cippo ricorda la strage compiuta dal brigante Fiorello. sul lapide marmoreo si legge: a perenne ricordo di Carmelo De Marco Luigi Gaetani Salvatora Lanciano Concepita Santantonio che ai bagliori del fuoco omicida in un supremo lancio di spirito videro te Cristo dei forti, in tutto il tuo umano dolore, in tutto […]

specchia Li Specchi

SPECCHIA LI SPECCHI RACALE La specchia si trova sul punto più alto della collina degli ‘Specchi’, posta fra Racale e il mare Ionio, e permette di godere una bellissima vista della costa, da Gallipoli alla marina di Alliste, e della pianura di Racale. Essa è costituita da un grande cumulo di pietre informi dalla forma […]

Racale e i “pacci”

RACALE La nomèa degli abitanti di Racale è “pacci”, che significa pazzi. Il soprannome è legato ad una leggenda secondo la quale, molti secoli or sono, arrivò nel villaggio uno strano signore che, ogni tanto si fermava improvvisamente per pregare ad alta voce. I racalini, credendo che si trattasse di un pazzo, non gli concessero […]